[Guida completa] Come installare macOS su un'unità esterna

Mario
Ultimo aggiornamento: 27 set 2023

Cercate istruzioni su come installare macOS su un'unità esterna? Non cercate oltre! In questa guida vi forniremo una procedura passo-passo per realizzarla.

L'installazione di macOS su un'unità esterna è utile soprattutto se si desidera testare le applicazioni su un macOS più vecchio, risolvere i problemi con il macOS attuale o sperimentare le nuove funzionalità di un nuovo macOS quando non si dispone di spazio sufficiente sul disco rigido interno.

Vi state chiedendo come fare? Consultate questa guida in cui troverete istruzioni passo per passo.

[Guida completa] Come installare macOS su un'unità esterna

Come installare un macOS più recente su un'unità esterna

Quando si desidera installare una versione beta di macOS, è consigliabile installarla su un disco rigido esterno, in modo da non doversi preoccupare di eventuali imprevisti del Mac principale.

Strumenti necessari

  • Un disco rigido esterno: almeno 20 GB (più grande è, meglio è).
  • Un programma di installazione macOS completo.

Passaggio #1. Formattare l'unità esterna

  1. Inserite l'unità esterna nel Mac.
  2. Aprite Utility Disco tramite Spotlight o Finder.
  3. Nella barra laterale, selezionate il disco rigido esterno.
  4. Fare clic sul pulsante Cancella nella barra degli strumenti.
  5. Se necessario, rinominare l'unità, selezionare APFS come formato e Mappa Partizione GUID come schema, quindi fare clic sul pulsante Cancella.
format-drive-to-apfs.png

Passaggio #2. Scaricare il programma di installazione di macOS

Di seguito è riportato il programma di installazione completo per le versioni recenti di macOS. È possibile scaricarli dall'App Store.

  1. Aprite il link del programma di installazione di macOS che volete scaricare.
  2. Fare clic sul pulsante Ottieni per scaricarlo. (Il programma di installazione di macOS verrà scaricato nella cartella Applicazioni).
Suggerimenti
  1. Per scaricare il programma di installazione di macOS desiderato, utilizzare un Mac compatibile con quel macOS.
  2. Il programma di installazione di macOS ha una dimensione di circa 12 GB. Assicurarsi che il Mac disponga di spazio di archiviazione sufficiente. Se lo spazio di archiviazione è ridotto, si consiglia di utilizzare BuhoCleaner per ripulire il Mac con un solo clic.
Scaricare gratisPer macOS 10.10 e versioni successive
Oltre 100.000 utenti soddisfatti in tutto il mondo

Passaggio #3. Installazione di macOS sull'unità esterna

  1. Una volta completato il download, il programma di installazione si aprirà automaticamente.
  2. Fare clic su Continua e accettare i termini del contratto di licenza software.
    install-macos-sonoma-it.png
  3. Fare clic su Mostra tutti i dischi, selezionare l'unità esterna e fare clic su Continua.
    install-macos-sonoma-on-external-drive-it.png
  4. Seguire le istruzioni sullo schermo per installare macOS sull'unità esterna. (Si prega di essere pazienti, questo processo può richiedere fino a 1 ora).
Nota
Se l'unità esterna è collegata al Mac, il Mac si avvierà dall'unità esterna. Altrimenti, il Mac si avvierà dall'unità interna. Per impostare rapidamente il disco di avvio, fare clic su Impostazioni di sistema > Generali > Disco di avvio, selezionare il sistema che si desidera utilizzare e fare clic su Riavvia.

Come installare un macOS più vecchio sull'unità esterna

I vecchi programmi di installazione di macOS non si aprono sulle versioni più recenti di macOS. In questo caso, è possibile utilizzare un programma di installazione avviabile di macOS per installare una versione precedente di macOS su un'unità esterna.

Strumenti necessari

  • Un'unità USB o un disco rigido per creare un programma di installazione avviabile di macOS (almeno 14 GB).
  • Un'unità formattata APFS per l'installazione di macOS.

Passaggio #1. Preparare l'unità esterna

Il primo passo fondamentale è la creazione di una partizione sull'unità esterna in preparazione alla creazione del programma di installazione avviabile richiesto.

  1. Inserire un'unità USB o un disco rigido nel Mac.
  2. Aprite Utility Disco tramite Finder o Spotlight.
  3. Nella barra laterale di Utility Disco, selezionate l'unità inserita.
  4. Fare clic sul pulsante Partizione nella barra degli strumenti.
  5. Fare clic sul pulsante + sotto il grafico.
  6. Rinominare la nuova partizione, scegliere macOS Esteso (Journaled) come formato, impostare le dimensioni e fare clic su Applica.
  7. Al termine dell'operazione, fare clic su Fine.
create-a-new-partion.png
Nota
Si consiglia di formattare l'unità come macOS Esteso (Journaled), poiché i dischi APFS non possono essere utilizzati come supporti di installazione avviabili.

Passaggio #2. Scaricare il programma di installazione di macOS

Utilizzare l'App Store di Apple:

Utilizzare il browser web:

Suggerimento
Una volta completato il download, il programma di installazione di macOS si trova nella cartella Applicazioni.

Passaggio #3. Creare il programma di installazione avviabile

  1. Aprite il Terminale tramite Finder o Spotlight.
  2. Incollate il comando appropriato nella finestra del Terminale in base al programma di installazione di macOS scaricato.
    • Ventura: sudo /Applications/Install\ macOS\ Ventura.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume
    • Monterey: sudo /Applications/Install\ macOS\ Monterey.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume
    • Big Sur: sudo /Applications/Install\ macOS\ Big\ Sur.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume
    • Catalina: sudo /Applications/Install\ macOS\ Catalina.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume
    • Mojave: sudo /Applications/Install\ macOS\ Mojave.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume
    • High Sierra: sudo /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume
macos-ventura-terminal-command-createinstallmedia.png
Nota
Non dimenticate di sostituire MyVolume con il nome della nuova partizione creata.
  1. Premere Invio per eseguire il comando.
  2. Quando viene richiesto, immettere la password di amministratore e premere Invio.
  3. Attendere il completamento del processo di creazione. (Al termine verrà visualizzato un messaggio nel Terminale).

Passaggio #4. Installazione di macOS sull'unità esterna

Ora che è pronto un programma di installazione avviabile, vediamo come installare macOS sull'unità esterna.

  1. Inserite l'unità contenente il programma di installazione avviabile nel Mac.
  2. Collegare un disco rigido formattato APFS al Mac.
  3. Accendere il Mac e tenere premuto il tasto Accensione (su Apple Silicon) o il tasto Opzione (Alt) (su processore Intel) per accedere rispettivamente alla finestra Opzioni di avvio o alla schermata del volume avviabile.
  4. Selezionare il programma di installazione di macOS avviabile e fare clic su Continua.
  5. Selezionare un volume da ripristinare e fare clic su Avanti.
  6. Fare clic su Continua e selezionare il disco rigido APFS esterno collegato.
  7. Seguire le istruzioni di installazione sullo schermo per installare macOS sull'unità esterna.
Nota
È possibile installare macOS solo su un disco rigido con schema Mappa Partizione GUID. È possibile verificare lo schema di partizione di un disco esterno utilizzando Utility Disco. Se ha uno schema diverso da Mappa Partizione GUID, selezionare l'unità, fare clic sul pulsante Cancella nella barra degli strumenti di Utility Disco, selezionare Mappa partizione GUID come schema e fare clic su Cancella.

FAQs

  1. Quanto spazio occorre per installare macOS su un'unità esterna?

    Le dimensioni dipendono dalla versione di macOS che si sta installando. In generale, si consiglia di preparare un'unità esterna con una capacità compresa tra 20 GB e 30 GB. Questo perché il programma di installazione completo di macOS è di circa 12 GB e per l'installazione è necessario uno spazio aggiuntivo. Se si prevede di installare applicazioni e scaricare molti file per l'uso quotidiano, è consigliabile avere ancora più spazio libero.

  2. Posso installare macOS su un'unità esterna da Windows?

    No, non è possibile installare macOS su un'unità esterna utilizzando un computer Windows. Se si desidera provare le funzioni di macOS su un computer Windows, utilizzare una macchina virtuale come VirtualBox o VMware.

  3. Posso installare macOS su un'unità USB?

    Sì, è possibile. Tuttavia, si consiglia di installare macOS su un disco rigido solido, poiché la velocità di scrittura e lettura di un'unità flash USB è molto inferiore a quella di un'unità SSD.

  4. Cosa fare se non si riesce a installare macOS su un'unità esterna?

    Se l'installazione di macOS su un'unità esterna non riesce, verificare quanto segue e riprovare:

    • Assicurarsi che l'unità esterna sia formattata correttamente.
    • Verificare che l'unità esterna disponga di spazio di archiviazione sufficiente.
    • Assicurarsi che l'unità esterna sia collegata al Mac e che sia alimentata.
    • Ricontrollare di aver seguito accuratamente i passaggi per creare un programma di installazione avviabile.

Conclusioni

Seguendo i passaggi sopra descritti, si dovrebbe essere riusciti a installare macOS sull'unità esterna.

Vale la pena notare che macOS installato su un'unità esterna potrebbe non avere le stesse prestazioni di quello installato su un disco rigido interno.